cotinone

PUGLIA

BLEND 2013

Questo vino nasce dalla splendida unione dei vitigni autoctoni Aglianico e Nero di Troia e dell’alloctono Cabernet Sauvignon.
La raccolta delle uve avviene in epoche diverse, così come la macerazione, la fermentazione alcolica e la fermentazione malolattica. Ognuno dei tre svolge questi cicli separatamente, in maniera tale da mantenere intatte le proprie qualità organolettiche.
Quando ognuno dei vini ha espresso le sue doti qualitative, vengono uniti in percentuali prestabilite e seguono insieme l’affinamento in barriques di rovere francese di secondo passaggio.
Il vino che si ottiene è di color rosso con riflessi porpora; il tannino fruttato dell’Aglianico si equilibra perfettamente al ricco quadro polifenolico del Nero di Troia, lasciando spazio, infine, al delicato ritorno vegetale del Cabernet Sauvignon.
Indicato per primi piatti succulenti, carni rosse strutturate e formaggi a pasta dura, stagionati e non.
Da gustare anche con piatti in salsa rossa.

UVAGGIO: 1/3 Aglianico, 1/3 Cabernet Sauvignon, 1/3 Nero di Troia
ZONA: San Severo (FG) Contrada Coppadoro e Contrada Ratino
SUPERFICIE VIGNETO: 9 Ha
ESPOSIZIONE VIGNETO: Sud-Est
TIPOLOGIA TERRENO: medio impasto – argilloso
DENSITA’ DEI CEPPI: 6250 Ceppi/ Ha
RESA PER HA: 65 quintali/Ha/span>
EPOCA DI VENDEMMIA: 1° decade di Settembre Cabernet; 1° decade di Ottobre Aglianico e Nero di Troia
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: cordone speronato unilaterale
VINIFICAZIONE: macerazione sulle bucce per 20 giorni
FERMENTAZIONE ALCOLICA: acciao inox
FERMENTAZIONE MALOLATTICA: svolta in barriques
MATURAZIONE E AFFINAMENTO
:
6 mesi in barriques di 2° passaggio e 6 mesi in bottiglia
CAPACITA’ DI INVECCHIAMENTO: 4-5 anni
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16-18°C